Cisco Systems, balzo in avanti dei trimestrali

In una giornata più che positiva per Wall Street in cui gli indici sono tornati ad alzare la testa, la stella più brillante è quella di Cisco Systems.

Grazie al dato sulle richieste di sussidi alla disoccupazione, in calo rispetto alle previsioni, e ad alcuni risultati societari, il Dow Jones ha guadagnato il 4%, l’S&P 500 il 4,6% e il Nasdaq Composite il 4,7%. Proprio tra questi ha brillato Cisco Systems che ha chiuso in rialzo del 16%. Il denaro e i forti acquisti su Cisco Systems sono arrivati  grazie ai brillanti conti trimestrali. Il colosso tecnologico ha chiuso il quarto trimestre dell’esercizio 2010/11 con un aumento del 3,3% dei ricavi a 11,2 mld di dollari mentre le previsioni degli addetti ai lavori si fermavano, invece, a 10,97 mld di dollari.

Scende a 1,2 mld di dollari l’utile netto rispetto all’ anno precedente e l’eps passa da 33 centesimi a 22 centesimi. Cisco prevede importanti risultati anche per il primo trimestre con ricavi per 11 mld di dollari.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 12/08/2011
Categoria/e: Analisi trimestrali, New York, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655