Mediobanca, la quota di Della Valle continua a lievitare

Le indiscrezioni degli ultimi giorni hanno parlato della possibilità di un aumento della quota di Diego Della Valle  in Mediobanca e a quanto pare non si tratta più solo di voci.

Con una nota diffusa da Della Valle arriva la conferma che, attraverso società dallo stesso controllate, ha raggiunto l’1,9% circa del capitale di Mediobanca. Il balzo in questione è di oltre un punto percentuale visto che la quota precedente posseduta da Della Valle era dello 0,48%. Il patron della Tod’ s aveva più volte evidenziato la sua volontà di  voler acquisire altre quote e a metà agosto, quando il titolo quotava ai minimi dell’ anno, si è presentata la giusta occasione.

Secondo alcune stime l’ investimento di Della Valle ammonterebbe a circa 70 milioni di euro per un totale di circa l’ 1,42% delle azioni, ovvero l’ intero pacchetto di 12 milioni circa che poteva acquistare. L’ acquisto di Della Valle ha seguito quello di Bollorè che potrebbe arrivare ancora al 6%.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 31/08/2011
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655