Unicredit, Ghizzoni apre a possibile aumento di capitale

Dopo tante indiscrezioni e incrtezze, mai confermate, finalmente arriva la rivelazione del numero uno di Unicredit, Federico Ghizzoni.

Il banchiere, in un’intervista al Financial Times, ha dichiarato che l’istituto potrebbe rafforzare il suo capitale e potrebbe farlo proprio tramite un’ operazione di ricapitalizzazione e una riduzione delle attività più rischiose tramite alcune cessioni. L’ unica cosa che si vuole è un piano credibile che possa convincere soci e mercato che lui annuncerà solo tra un paio di mesi.

I dettagli del nuovo piano industriale sono ancora soggetti a modifiche e per la presentazione ufficiale si vuole aspettare un periodo di maggiore stabilità sul piano economico. Infine, Ghizzoni parla anche della quota del 7% in mano ai libici e si dice convinto che se fosse messa in vendita “altri azionisti rileverebbero quelle azioni. Non è un problema”.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 13/09/2011
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655