Bot o industrie? I cinesi alla conquista dell’ Italia

I cinesi sono in tour in Europa per una ricognizione sui conti pubblici o altro?

Mentre i sorridono ci avvertono che l’ Europa deve comunque mettere in ordine i propri conti pubblici, anche se loro sono intenzionati a comrare e dare una mano al nostro paese e al nostro contiente. Una delegazione cinese in visita da Tremonti  e questo è bastato per dare ossigeno ad un mercato stanco e privi di spunti. Ma il dubbio comunque resta i cinesi sono interessati ai nostri titoli di Stato o puntano ad altro?

A quanto pare la risposta è la seconda visto che l’ interscambio tra i due Paesi si è attestato a 45 miliardi di dollari e che nei primi mesi di quest’ anno ha visto un incremento del 36,6%. I cinesi sembrano essere interessati a partecipazioni dirette di Cic in Eni ed Enel ma anche nel finanziare impianti fotovoltaici su piccola e media scala in Sicilia e infine sarebbero interessati anche al famoso Ponte di Messina.

Andranno in porto queste “collaborazioni”? Non ci resta che attendere…

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 14/09/2011
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655