BPM: ok nella notte a duale ed aumento di capitale

Bpm, aumento di capitale da 1,2 mldDopo le indiscrezioni dei giorni scorsi ecco che nella notte il Consiglio di amministrazione della Banca Popolare di Milano ha finalmente chiuso la questione.

Dopo una riunione fiume, il CDA ha approvato la riforma della governance e in particolare ha dato il suo ok al modello dualistico, ad un aumento di capitale di 800 milioni di euro e all’ incorporazione della Cassa di Risparmio di Alessandria nella Banca di Legnano. Per quest’ ultima operazione è stato previsto un rapporto di concambio di 3,95 euro azioni di Banca Legnano post-fusione per ogni azione Cassa di Risparmio di Alessandria.

Il nuovo testo di statuto basato sul sistema dualistico sarà sottoposto alla prossima Assemblea Straordinaria dei Soci della Banca che dovrà pronunciarsi sulla proposta di istituire un Consiglio di Sorveglianza, nominato dall’Assemblea, che dovrà supervisionare la gestione della Banca, e di un Consiglio di Gestione, nominato dal Consiglio di sorveglianza, che dovrà gestire e amministrare la Banca. Il Consiglio di Gestione sarà composto da 5 membri mentre il Consiglio di Sorveglianza, nominato con un voto di lista, da 17 membri.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 28/09/2011
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655