Fonsai, stime riviste al ribasso per il 2011

Anche Fondiaria-Sai ha dovuto rivedere al ribasso le proprie stime per l’ anno in corso.

La società, dietro richiesta della Consob, ha comunicato che non sarà raggiunto il risultato netto previsto per un ammontare di 50 milioni. La decisione arriva proprio sugli attuali dati relativi al mercato e anche al secondo semestre che sembra non essere migliore del primo. Il budget 2011, comunque, non comprendeva gli effetti della cessione di asset non strategici diversi dagli asset immobiliari, salvo le plusvalenze nette il cui dato cunsuntivato ammonta a 36 milioni circa di cui 5 provenienti dalla vendita di immobili e 31 dalla partecipazione in Citylife.

Il Gruppo, però, ha fatto sapere che gli sforzi rimangono in atto proprio per raggiungere l’ obiettivo del 120% alla fine dell’ esercizio con l’ aiuto di altre dismissioni. Tenendo conto della situazione anche il raggiungimento dell’ obiettivo da parte di Milano Assicurazioni sembra essere in bilico.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 07/10/2011
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655