Analisi tecnica forex, vola l’Aussie, ma fino a quando?

AUD / USD raggiunge oggi 1.0423 ed a questo punto, il bias resta al rialzo per un ulteriore rally. Come già notato, il break del canale di caduta a breve termine suggerisce che la caduta da 1.1079 è già terminata con tre onde fino a 0.9387.

L’attuale salita da 0.9387 dovrebbe avere come target la resistenza di 1.0764.

Al ribasso, un break del supporto di 1.0117 segnalerà il raggiungimento del massimo a breve termine. Altrimenti la prospettiva resterà rialzista anche in caso di un’altra ritirata.

Il forte supporto ottenuto da AUD / USD da 0.9404, nonostante una breve caduta e il relativo sviluppo, ha fatto in modo di mantenere nel lungo termine una prospettiva rialzista. L’intero trend rialzista iniziato nel 2008 con il minimo di 0.6008 è ancora in corso e le price actions da 1.1079 dovrebbero semplicemente essere una trama di consolidamento. In ogni caso, si potrebbero verificare segnali di inversione mentre AUD / USD entra nella zona di resistenza di 1.0764 / 1.1079 e ci potrebbe essere un altro declino a breve termine prima della fine del consolidamento da 1.1079. La prospettiva resta comunque rialzista fintanto che il supporto di 0.9387 si mantiene tale e favorisce l’inizio di un altro upside.

Dino Martini

Articolo scritto da Dino Martini il 25/10/2011
Categoria/e: Analisi e Strategie, Forex, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655