Disoccupazione, in Germania si arriva a 3 milioni di disoccupati

Anche se la cancelliera Angela Merkel con il suo “compare” francese, Nicolas Sarkozy, continuano a dettare legge a destra e sinistra nel nostro Vecchio Continente, sembra che i loro affari interni non vadano meglio.

Se in Francia il debito pubblico e poco minore di quello italiano, in Germania la disoccupazione è ormai alle stelle. Sono questi gli ultimi dati allarmanti su una situazione economica davvero al collasso. Secondo i dati dell’ Ufficio federale del Lavoro, su base destagionalizzata, si è registrata una crescita di 10.000 unità del numero dei disoccupati tedeschi. In ottobre si è arrivati così ad un totale di 2,941 milioni mentre le attese parlavano addirittura di una riduzione di 10.000 unità.

Il tasso di disoccupazione è risultato in ottobre al 7%, in rialzo dell0 0,1% rispetto al 6,9% del mese precedente mentre il numero, su base non destagionalizzata, scende da 2,796 milioni a 2,737 milioni.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 03/11/2011
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655