Analisi tecnica forex, EurUsd l’orso si sta risvegliando dal letargo

 

Con la resistenza di 1.3871 intatta, per EurUsd la caduta da 1.4246 è ancora in corso ed il bias intraday resta al ribasso per un altro minimo a 1.3145.

Tale caduta, più profonda di quanto ci si potesse aspettare, indica che il rimbalzo da 1.3145 potrebbe essere terminato dopo aver mancato il 61.8% di ritracciamento di 1.4939 a 1.3145.

Un break a 1.3145 estenderà il declino da 1.4939. Al rialzo, i valori superiori alla resistenza di 1.3871 capovolgeranno il bias in neutrale e porteranno ad un recupero. Un break della resistenza di 1.4246 sarà necessario per confermare la ripresa della salita da 1.3145. Altrimenti, la prospettiva resterà ribassista.

L’andamento volatile di EUR / USD al momento sta confondendo la prospettiva. Innanzi tutto, il consolidamento da 1.6039 è ancora in corso. Inoltre, fintanto che il supporto da 1.3145 si mantiene tale, la salita da 1.1875 (che è una gamba all’interno della trama di consolidamento) sarà ancora in corso. Un break di 1.4939 farà riprendere questo rally. Anche in questo caso, però, si potranno ricercare segnali di inversione mentre EUR / USD si avvicina alla zona di resistenza 1.5143 / 1.6039 e si potrà anticipare a questo punto un’inversione per portare ad un altro declino a medio termine che farà proseguire il consolidamento da 1.6039. Al ribasso, un break di 1.3145 indicherà che un’altra gamba discendente è già iniziata a 1.4939 ed avrà come target il supporto di 1.1875.

Dino Martini

Articolo scritto da Dino Martini il 04/11/2011
Categoria/e: Notizie.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655