Piazza Affari, apertura positiva ma attenti alla Legge di Stabilità

Giornata positiva quella iniziata oggi a Piazza Affari dove si attende il responso del Senato sulla Legge di Stabilità e la nomina da parte del neo primo ministro greco, Luca Papademos, del nuovo Governo.

Gli indici partono positivi con un timido rialzo intorno al mezzo punto percentuale, ma ora hanno preso a correre toccando importanti rialzi. Dopo la chiusura a due volocità di Wall Street e di un leggero positivo per Tokyo, le borse europee sono in corsa. Pochi minuti fà il Ftse Mib segnava un rialzo di oltre due punti percentuali a 15.539 punti, il Ftse All Share un rialzo di 2 punti a 16.304 punti mentre il Small Cap e lo Star restano fermi sul rialzo intorno ad un punto percentuale.

Tra i titoli positivi spicca senza dubbio Telecom Italia dopo la pubblicazione degli utili superiori alle attese e che in borsa segna un rialzo superiore ai 4 punti. In rialzo anche Diasorin con un +4,90%, Prysmian con un +3,71%, Intesa San Paolo segna un rialzo del 3,48% e Pirelli il +3,04%.   Pochi i titoli in rosso.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 11/11/2011
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655