Analisi tecnica forex, Yen ancora sugli scudi

Il down side di EUR / JPY ha perso forza dopo aver raggiunto 103.40.

Comunque, essendo ancora la resistenza di 106.45 intatta, l’attuale caduta da 111.57 potrebbe ancora continuare fino ad un retest sul minimo di 100.74.

Un break confermerà la ripresa dell’intero declino da 123.31 e dovrebbe avere come target il 61.8% di proiezione di 123.31 a 100.74 da 111.57, ovvero 97.62.

Al momento non esistono segnali in merito ad una inversione, essendo EUR / JPY ben al di sotto delle 55 settimane discendenti di media mobile esponenziale. Il trend ribassista iniziato nel 2008 con il massimo di 169.96 è ancora in corso e dovrebbe raggiungere il livello psicologico di 100 verso il 100% di proiezione di 139.21 a 105.42 da 123.31, ovvero 89.52, che è vicino al minimo storico di 88.96. Tuttavia, un break sostenuto delle 55 settimane di media mobile esponenziale (ora  a 111.86), aumenterà le possibilità di inversione e sposterà il focus di nuovo sulla resistenza di 123.31 per conferma.

Dino Martini

Articolo scritto da Dino Martini il 18/11/2011
Categoria/e: Analisi e Strategie, Forex, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655