Facebook in borsa, un IPO da paura! Pericolo bolla?

C’è già chi parla di bolla speculativa e rischio perdita riguardo alla quotazione di Facebook in borsa ma per altri il titolo andrà bene e porterà guadagni a chi deciderà di comprarne le azioni.

Fatto stà che la notizia del giorno è proprio lo sbarco di Facebook in borsa e soprattutto con un IPO da paura. Secondo le ultime indiscrezioni la societa’ potrebbe essere valorizzata fino a 100 mld di dollari per il suo arrivo a Wall Street a New York. La tanto attesa Ipo dovrebbe arrivare tra aprile e giugno 2012 sempre in base a quelle che saranno le condizioni di mercato.

In attesa che il momento proficuo arrivi sembra che sia tutto pronto con l’obiettivo di raccogliere 10 miliardi di dollari e far volare il valore della societa’ a 100 miliardi di dollari che farebbe arrivare il social network nell’ olimpo delle Ipo visto che poche società, solo 13 (tra cui Visa, Gm e At&T), sono riuscite ad arrivare a queste quotazioni. 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 30/11/2011
Categoria/e: New York, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655