Piazza Affari, apertura in rialzo per gli indici e in ribasso per lo Spread

Finalmente lo Spread sembra essersi calmato e questa mattina ha toccato i minimi al ribasso scendendo al di sotto dei 440 punti. Le borse hanno aperto comunque in positivo oggi nonostante ci sia molta attesa per i dati Usa di oggi pomeriggio e soprattutto quelli relativi alla disoccupazione a stelle e strisce.

Dopo la chiusura in rosso di ieri, pochi minuti fà il Ftse Mib segnava un rialzo del 2,16% a 15.573 punti, il Ftse All Share segna un rialzo del 2,02% mentre il il rialzo è di un punto e mezzo per il Mid Cap e di quasi un punto per lo Small Cap. Tra i titoli che trainano al rialzo il paniere principale troviamo i bancari con Intesa San Paolo e Unicredit in salita di oltre 3 punti percentuali. Mentre è da segnalare l’ exploit di Fondiaria Sai che segna un rialzo di oltre 8 punti percentuali. Seguono anche Tenaris e Buzzi Unicem con rialzi di oltre 3 punti.

Pochi o assenti i titoli in rosso oggi.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 02/12/2011
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655