Piazza Affari in rialzo e Spread ancora più in basso

Ancora un segno meno per lo Spread che dopo aver toccato una quota superiore ai 500 punti negli scorsi giorni oggi è al di sotto dei 370 punti. La manovra sembra aver avuto i risultati sperati e così anche gli azionisti continuano a puntare sull’ Europa e sulla riunione di giovedì e venerdì proprio sulla situazione “Euro” a cui anche l’ Asia guarda con interesse.

Le borse europee e soprattutto Piazza Affari aprono in positivo e cavalcano l’ onda  e pochi minuti fà il Ftse Mib segnava un rialzo dell’ 1,54% poco sotto i 17.000 punti, il Ftse All Share segnava un rialzo dell’ 1,44% a 16.680 punti mentre il Mid Cap, lo Small Cap e Italia Star segnano un rialzo poco al di sotto del punto percentuale. Tra  titoli positivi troviamo ancora i bancari con Banco Popolare, Intesa San Paolo e Ubi Banca con rialzi intorno ai 3 punti percentuali, seguiti da Unicredit e Mediolanum con rialzi intorno ai due punti e mezzo.

In negativo solo Parmalat con un -0,47%.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 07/12/2011
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655