Titoli di Stato, lunedì è la volta del BTP Day

Siamo ancora in crisi e forse in recessione ma intanto si prosegue la campagna iniziata con il BTP Day e che domani, lunedì 12 dicembre, continuerà con il BOT Day.

Dopo il successo della precedente iniziativa del 28 novembre scorso, in cui si sono stati sottoscritti 80.962 contratti per un valore complessivo di circa 2,6 miliardi di euro, domani sarà la volta dei Bot annuali che verranno emessi dal Tesoro Italiano in un’ asta. Si tratta di circa 7 miliardi di euro con scadenza al 14 dicembre 2012, quindi durate un anno.

Anche in questo caso le banche non applicheranno le commissioni che solitamente vengono imposte dagli istituti di credito per un totale di 0,30 euro ogni 100 euro di capitale sottoscritto risparmiato. L’ Associazione bancari italiani ha precisato, infine, che se “la domanda di titoli da sottoscrivere sia superiore alla quantità offerta in asta, il cliente potrebbe non vedere completamente soddisfatta la propria richiesta di sottoscrizione”.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 11/12/2011
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655