Manovra Economica, Confindustria chiede di agire in fretta

Mentre i sindacati frenano soprattutto su alcuni punti della manovra Monti, Confindustria, invece, preme il piede sull’ acceleratore e chiede una conferma rapida delle misure decise in Consiglio dei Ministri. Una manovra sofferta ma necessaria per il Paese che altrimenti potrebbe davvero rischiare la recessione.

La federazione degli industriali ha espresso opinione favorevole in merito al decreto Monti e quindi “L’auspicio è che il decreto venga approvato rapidamente, senza stravolgimenti”. Confindustria ha sottolineato il fatto che la manovra sia di rapida approvazione e soprattutto che non vi siano stravolgimenti particolari:  ”è essenziale che i mercati vengano rassicurati prima della riapertura di domani riguardo in particolare all’invarianza dei saldi”.

E infine: ”Siamo consapevoli che le misure comportano sacrifici, ma consentiranno di dare una speranza di ripresa all’economia, all’occupazione, ai giovani e alle donne del nostro Paese”.

Sarà davvero un iter in discesa quello che attende la manovra?

 

 

VIA|TGCOM

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 12/12/2011
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655