Piazza Affari, virata in positivo e Spread in salita

A quanto pare lo Spread ha ripreso la sua corsa dopo l’ exploit al ribasso fatto in seguito alla nuova manovra economica “Salva-Italia” e così riprende a salite toccando nuovamente i massimi livelli delle scorse settimane al di sopra dei 500 punti.

I timori sull’ economia dell’ euro zona restano ancora alti e così le borse, in questa settimana natalizia, hanno aperto in leggero calo questa mattina. Piazza Affari ha virato in positivo dopo mezz’ ora di contrattazioni e al momento il Ftse Mib segna un + 0,53% a 14.648 punti, il Ftse All Share segna un rialzo dello 0,42% a 15.352 punti mentre Mid Cap e Small Cap sono in parità.

Tra i titoli positivi segnaliamo i bancari con Monte dei Paschi di Siena e Unicredit con quasi tre punti percentuali di rialzo, segue Impregilo con un +2,22% e Fiat Industrial con un rialzo di un punto e mezzo. In negativo troviamo Finmeccanica e Mediaset con un ribasso di un punto e mezzo percentuale, Banca Popolare emilia Romagna con un -2,46% e Mediolanum con un ribasso di un punto circa.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 19/12/2011
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655