Piazza Affari positiva e Spread sotto i 490 punti

Tutto sembra stabile e calmo in questa mattinata di giovedì a Piazza Affari e mentre lo Spread riapre sui valori di ieri e, comunque, al di sotto dei 490 punto, gli investitori continuano a comprare.

I dati relativi al Pil svelati dall’ Istat indicanti una recessione per il nostro Paese non sembrano preoccupare almeno non per ora. Anche oggi gli indici avviano la giornata di contrattazioni in positiv trainati dalle banche che sorridono grazie alla nuova liquidità disponibile e così qualche minuto fà il Ftse Mib segnava un +1,26% sulla soglia dei 15.000 punti, il ftse All Share segnava un rialzo dell’ 1,19% a 15.717 punti mentre il Mid Cap è fermo sulla soglia di un punto percentuale di rialzo.

In positivo troviamo i bancari con Banca Popolare di Milano, Ubi banca e Generali in rialzo di due punti percentuali. In positivo anche Azimut e Pirelli con rialzi tra i due punti e i due punti e mezzo.

In rosso, invece, non ci sono titoli nel paniere principale.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 22/12/2011
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655