Piazza Affari positiva, Spread giù e boom di Unipol in apertura

Un venerdì da incorniciare questo, almeno se finisse così come è iniziato. Le borse volano e in particolare Piazza Affari  in netto rialzo grazie a Unipol e alla questione “Ligresti”, diciamo così. Il titolo Unipol segna un rialzo intorno al punto e mezzo dopo un’ apertura che lo ha spinto ad un +7%.

Una notizia positiva arriva anche dalle prime battute della seduta dello Spread. Il differenziale di rendimento tra Btp e Bund decennali tra Italia e Germania si attesta a 467 punti bel al di sotto della chiusura di ieri. Un avvio positivo a Piazza Affari che perde un pò di forza nella sua corsa e dove pochi minuti fà il Ftse Mib segnava un rialzo dello 0,80% a 15.311 punti, il Ftse All Share segna un rialzo dello 0,77% a 18.134 punti mentre Mid Cap, Small Cap e Star segnano rialzi intorno al mezzo punto percentuale.

Tra i titoli in verde troviamo Mediobanca e Monte dei Paschi di Siena con oltre 5 punti in più, seguiti da Ubi Banca e Unicredit che segnano un rialzo del 3,44%. In rosso, invece, troviamo Tenaris, Atlantia e Impregilo con un ribasso intorno ad un punto percentuale.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 13/01/2012
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655