Borsa Italiana, giornata priva di spunti a Milano

Un’apertura al rialzo ma ancora incerta dopo la chiusura di ieri. Una giornata davvero priva di spunti oggi in Europa e in Italia dove gli indici faticano a puntare ad un netto rialzo e si ritrovano impantanati tra la parità e un rialzo di mezzo punto percentuale.

Anche il tanto temuto Spread questa mattina resta stabili sui valori di chiusura di ieri mentre pochi minuti fà il ftse Mib dopo aver toccato un rialzo di mezzo punto, è tornato verso la parità con un misero +0,13% a 15.034 punti, il Ftse All Share segna un rialzo dello 0,28% a 16.149 punti mentre Mid Cap e Small Cap segnano poco meno di mezzo punto di rialzo e il Micro Cap è in negativo.

In rialzo troviamo i bancari con Mediolanum, Banca Popolare di Milano, Intesa san Paolo e banco Popolare che segnano rialzi tra i due punti e mezzo e i 3 e mezzo. In rosso, invece, troviamo gli energetici con Snam rete Gas, enel ed Enel green Power in ribasso di un punto e mezzo.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 19/01/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655