Unicredit, l’ottimo esito dell’aumento spinge il titolo

Senza dubbio questa mattina a Piazza Affari un posto d’onore spetta ai bancari e soprattutto a UniCredit che continua la sua corsa dopo il tonfo subito prima dell’aumento di capitale.

Il titolo continua a correre sfiorando quota 4 euro anche se gli scambi non sono molto alti ma restano davvero intensi. Solo nelle prime ore di scambi sono passati di mano circa 54 milioni di pezzi, contro una media di 145,734 milioni negli ultimi trenta giorni. Secondo gli analisti l’interesse sul titolo arriva proprio per via del buon esito dell’aumento di capitale che si chiuderà domani e ha dato alla banca la possibilità di “ricomprare strumenti di debito a sconto”.

Secondo quanto annunciato questa notte, infatti, è all’orizzonte un’operazione di buyback di preferred securities e titoli di debito. Un ottimo investimento a lungo termine soprattutto per chi il titolo lo ha comprato ai minimi dei giorni scorsi.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 26/01/2012
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655