Economia Ue, nuovo patto di stabilità. Tutti contenti?

Raggiunto l’accordo sul nuovo patto di stabilità che vede come protagonisti 25 paesi europei.

Il nuovo Fiscal Compact è stato approvato ieri sera da tutti i leader dell’Unione europea tranne la Gran Bretagna e la Repubblica Ceca, che non l’ha sottoscritto “per ragioni costituzionali”. La conferma dell’avvenuto accordo è arrivata dal presidente francese, Nicolas Sarkozy, che ha così sottolineato la speranza che ci siano nuove possibilità anche per un nuovo accordo sul debito greco su cui anche la Merkel sembra essersi ammorbita.

E’ tornato, invece, molto soddisfatto, dalla riunione europea il nostro nuovo presidente del Consiglio italiano Mario Monti che, in una conferenza stampa a tarda notte, ha riferito: “Il nostro è un governo europeo fin nella spina dorsale e nel cervello” e ancora: ”Scusate se malgrado l’ora ho un certo entusiasmo”. Monti si è detto convinto anche del fatto che la Merkel e la Germania possano ammorbidire la loro posizione sulla entità dei due fondi salva-Stati.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 31/01/2012
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655