Borsa Italiana, indici positivi grazie ai bancari

Dopo un’apertura sui valori di chiusura di ieri, la Borsa Italiana sembra aver preso il volo verso l’alto anche se la situazione Greca sembra essere ancora senza una vera e propria soluzione. La tendenza resta comunque neutra mentre lo Spread risulta in lieve rialzo questa mattina a 376 punti base.

Pochi minuti fà il Ftse Mib segnalava un rialzo di mezzo punto percentuale a 16.463 punti, il Ftse All Share segna un rialzo dello 0,46% a 17473 punti mentre Mid Cap e Small Cap hanno preso il largo raggiungendo un punto percentuale di rialzo.

Tra i titoli positivi troviamo i bancari con Unicredit in rialzo del 2,73%, Banca Popolare di Milano con un +2,36%, Intesa San Paolo e Monte dei Paschi di Siena con un rialzo dell’1,70% e, infine, troviamo  Azimut con un +1,70%.

In rosso, invece, segnaliamo  STM, Luxottica e Finmeccanica con ribassi intorno al punto percentuale.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 07/02/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655