Banco Popolare: 4 miliardi per maxy buyback

Tra i bancari positivi questa mattina c’è senza duppio il Banco Popolare che nelle ultime ore ha comunicato di voler ricorrere ad un maxi buyback di titoli ibridi.
 
Dopo Unicredit anche l’Istituto ha optato per l’operazione per la quale è previsto un esborso di quasi 4 miliardi di euro per riacquistare 12 bond Tier 1 e Tier 2. In particolare si tratta di bond perpetui e/o di altro tipo di subordinati che sono stati emessi per gli investitori istituzionali ma che ora quotano molto sotto il nominale.
 
L’operazione dovrebbe portare nelle casse della banca fino a 500 milioni di guadagno netto anche se ci si aspetta che non tutti i titoli saranno consegnati visto il buon rendimento sostenuto. Anche la Banca d’Italia giorni fà ha permesso l’operazione eliminando il “vincolo di dover emettre titoli uguali o di qualità superiore, prima di richiamare un’obbligazione del genere dal mercato”.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 07/02/2012
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655