Gabetti, ebidta pari a 14 milioni di euro nel 2015

Gabetti rilancia e vede un futuro sempre più roseo.

Il Piano strategico 2012-2015 della società immobiliare, infatti, prevede il raggiungimento “al 31 dicembre 2015 di un Ebitda pari a 14 mln euro e una posizione finanziaria netta negativa pari a 16,3 mln euro”. In una nota Gabetti informa che la riduzione della posizione finanziaria al 30 settembre 2011 è imputabile, almeno in gran parte, alla dismissione delle linee Investment&Property e Altri Business e al deconsolidamento del deito.

Il nuovo piano del Gruppo, però, prevede, la dismissione delle linee di business Investment & Property e Altri Business, snellimento della struttura dei costi fissi della Capogruppo e delle Societa’ da questa controllate, efficienza della struttura organizzativa con riduzione dei costi; chiusura degli uffici non strategici del settore Corporate e Santandrea  e inserimento di figure professionali per l’ intermediazione immobiliare. Tra le altre cose è prevista anche la fusione delle societa’ Abaco Servizi Srl, Abaco Team Facility Management Srl ed Abaco Team Sistemi Srl e la loro riorganizzazione.

La proposta prevede il consolidamento del debito per gli interessi maturati al 30 settembre scorso e la garanzia del rimborso pari a 0,5 mln euro al 31 dicembre 2013, 1,5 mln euro al 31 dicembre 2014, 3 mln al 31 dicembre 2015, 3,2 mln euro al 31 dicembre 2016 e 3,5 mln al 31 dicembre 2017.

VIA|ANSA

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 08/02/2012
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655