ANALISI TECNICA GBPUSD DEL 15-2-12

 

Il bias intraday di GBP / USD resta al ribasso con la resistenza intatta di 1.5826. Un minimo di breve termine si è appena formato a 1.5928 con condizione di divergenza ribassista nel MACD e l’intero rimbalzo da 1.5234 potrebbe essere già stato completato. Inoltre, GBP / USD su mantiene ben al di sotto della resistenza cluster di 1.6165 (61.8% di ritracciamento di 1.6746 a 1.5234 a 1.6168). L’intero declino da 1.6746 pertanto dovrebbe proseguire ulteriormente. L’attuale caduta dovrebbe estendersi fino ad un retest sul minimo di 1.5234 e potrebbe infrangere questo supporto. Al rialzo, la resistenza di 1.5826 capovolgerà il bias in neutrale e sposterà il focus di nuovo verso 1.5928.

Le price actions da 1.3503 sono considerate come consolidamento al down trend di lungo termine da 2.1161. Resta probabile che tale consolidamento possa terminare con tre onde fino a 1.6746 o con cinque onde a triangolo a 1.6165. Un ulteriore declino è probabile fino al supporto chiave di 1.4229 ed un break decisivo a questo punto dovrebbe estendere il down trend di lungo termine verso il minimo di 1.3503. Nel frattempo, un forte rimbalzo al di sopra di 1.4229 o un break di 1.6165 smorzeranno la prospettiva ribassista ed estenderanno il consolidamento da 1.3503.

Dino Martini

Articolo scritto da Dino Martini il 15/02/2012
Categoria/e: Analisi e Strategie, Forex, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655