Borsa Italiana, avvio in ribasso e Spread alle stelle

Un vero e proprio tonfo questa mattina per le Borse europee e in particolare per la nostra Borsa Italiana. Nonostante la giornata tranquilla di ieri oggi le borse colano a picco e dall’altro lato anche lo spread tra Btp e bund tedesco torna sopra i 400 punti collocandosi, nelle prime battute, intorno ai 404,4 punti in netto rialzo rispetto alla chiusura di ieri ferma a 385 punti.

Avvio pesante per i titoli bancari a Piazza Affari che tirano iù il paniere principale. Pochi minuti fà il Ftse Mib segnava un ribasso dell’1,48% a 16.268 punti mentre il Ftse All Share cede l’ 1,35% a 17.250 punti. In calo anche Mid Cap, Small Cap e Star con ribassi tra i mezzo punto e il punto percentuale.

In rosso troviamo Mediobanca e Unicredit, rispettivamente in perdita del 2,10% e dell’1,68%. In perdita anche Enel con un -3,07% e Tod’s e Parmalat con un ribasso di un punto e mezzo.

In positivo troviamo ancora Monte dei Paschi di Siena coin un rialzo dell’1,55% sui massimi di giornata.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 16/02/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655