Borsa Italiana, un venerdì all’insegna dei rialzi?

Ultima giornata di ottava per la nostra Borsa Italiana. Le prime battute della giornata sembrano far ben sperare soprattutto grazie alla chiusura positiva della Borsa di Wall Street e quella in rally di Tokyo dove i bancari hanno brillato. Anche nel Vecchio Continente le cose sembrano essersi messe bene per oggi e anche lo Spread torna a scendere al di sotto dei 375 punti dopo i rialzi di ieri.

I nostri indici, comunque, almeno al momento, non viaggiano sui massimi dell’apertura e pochi minuti fà il Ftse Mib metteva a segno solo un rialzo di mezzo punto a 16.441 punti, il Ftse All Share segnava un rialzo dello 0,45% a 17.441 punti mentre Mid Cap, Small Cap e Star segnano un rialzo intorno al mezzo punto.

In profondo rosso troviamo Enel che oggi perde oltre 2 punti e mezzo mentre in rialzo troviamo i bancari con banca Popolare di Milano in rialzo di 5 punti, Unicredit e Monte dei Paschi di Siena con rialzo poco superiori al punto e mezzo. In rialzo anche Buzzi unicem e Finmeccanica con oltre due punti in più.

 

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 17/02/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655