Borsa Italiana, mattinata altalenante a Milano

Un’apertura piena di scossoni a Milano dove gli indici hanno aperto in negativo per poi tornare positivi proprio pochi minuti dopo. Pochi spunti questa mattina per le borse europee ancora non molte convinte su una possibile risoluzione della crisi economica mentre lo Spread torna sotto i 346 punti.

Pochi minuti fà il Ftse Mib segnava un rialzo dello 0,36% a 16.610 punti, il Ftse All Share segnava un rialzo dello 0,20% a 17.619 punti mentre Small Cap, Micro Cap e Star seguono la scia. Per quanto riguarda i titoli, in verde troviamo Finmeccanica con un rialzo di oltre 3 punti, seguono i bancari con Banca Monte dei Paschi di Siena in rialzo di due punti e mezzo, Banca Popolare di Milano e banco Popolare con rialzo di un punto e mezzo.

In rosso, invece, troviamo Mediaset con due punti e mezzo in meno, Telecom Italia, A2A e Unicredit con un ribasso di un punto percentuale.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 23/02/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655