Borsa Italiana, chiusura di ottava priva di spunti?

Sembra proprio che la risoluzione, almeno sembra, della situazione economica e il default della Grecia non interessi molto alle nostre Borse europee che, dopo un’apertura in lieve rialzo, adesso volgono verso la parità o il negativo. Non è dello stesso parere Tokyo che oggi chiude con quasi due punti di rialzo così come ha fatto ieri. Le condizioni per la ripartenza sembrano esserci tutte ma gli investitori preferiscono chiudere le proprie posizioni prima della fine della settimana.

Pochi minuti fà il Ftse Mib segnava un ribasso dello 0,20% a 16630 punti sui minimi di giornata, la stessa cosa fà il Ftse All Share con un -0,08% a 17.623 punti, positivi Mid Cap e Star con un rialzo di quasi mezzo punto percentuale.

Tra i titoli in verde troviamo in forte rialzo Lottomatica con quasi cinque punti di guadagno, seguono Salvatore Ferragamo e Atlantia con due punti e mezzo di guadagno. In rosso, invece, troviamo Tod’s ed Enel con oltre 1 punto e mezzo di perdita.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 09/03/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655