Parmalat, crollano gli utili ma lievitano i dividendi

ParmalatNessun colpo di scena nei conti di Parlamalat e nel primo bilancio presentato dai francesi adesso alla guida della società di Collecchio.

Secondo quanto reso dal gruppo l’esercizio 2011 ha segnato un calo degli utili del gruppo del 20% passando così da 282 milioni di euro agli attuali 224 milioni a fronte di un fatturato in crescita del 4,4% a 4,5 miliardi di euro. Dall’altra parte, però, i soci saranno lieti di sapere che il dividendo invece è stato triplicato e così la cedola passerà dagli attuali 0,10 all’attuale 0,036 euro.

Nessuna prudenza dal gruppo francese, quindi, nonostante la situazione e la famiglia Besnier, con l’83% del capitale in mano attraverso Lactalis, ha i numeri per modificare lo Statuto e accedere alle Casse Parmalat attraverso i dividendi e non solo. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, sembra proprio che Lactalis potrebbe avere un debito tra i 5 e i 6 miliardi, pari a quasi quattro volte il margine operativo del gruppo.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 10/03/2012
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655