Recessione, quella italiana ormai è ufficiale

Ne avevamo già parlato qualche settimana fà ma ora la recessione per il nostro Paese sembra ormai ufficiale. L’Italia è in recessione e a prova di questo arriva il nuovo calo del Prodotto Interno Lordo che nell’ultimo trimestre del 2011 ha segnato un ribasso dello 0,7% rispetto al treimestre precedente.

I dati sono ormai ufficiale e sono stati rilasciati dall’ Istat proprio nelle scorse ore. I nuovi dati confermano la recessione già intravista nel terzo trimestre quando il Pil aveva segnato una flessione dello 0,2%. Il nostro PIL è sceso nel quarto trimestre a seguito del calo della domanda interna e questo significa che il piano di austerità avrà convinto i mercati ma ha mandato giù i consumi che sono stessi dello 0,70%. Il calo della domanda interna è da sommare alle esportazioni che sono rimaste stabili da un trimestre ad un altro.

Come se non bastasse, il disastroso quadro è completato con un crollo del 2,5% della produzione industriale su base mensile nel mese di gennaio e il tasso di disoccupazione al livello record del 9,2% sempre a gennaio.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 13/03/2012
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655