Borsa Italiana, rimbalzo tecnico in questa mattinata con pochi spunti

Nonostante il disastroso quadro che riguarda il nostro Paese ormai in recessione, la nostra Borsa Italiana non sembra risentire negativamente della situazione. Dopo la giornata di ieri oggi gli indici aprono in positivo sulla scia di Tokyo e su un nuovo calo dello Spread che queta mattina ha aperto intorno ai 310 punti.

In questo momento gli indici viaggiano sui massimi valori di giornata e mentre il Ftse Mib segna un rialzo dello 0,90% a 16612 punti, il Ftse Share segna un rialzo dello 0,83% a 17662 punti. Intanto Mid Cap, Small Cap e Star segnano un rialzo di mezzo punto percentuale o poco meno.

Tra i titoli in verde segnaliamo il rialzo dei bancari con in primis Banco Popolare Emilia Romagna con un +3,04%, Banco Popolare con un +2,67%, Unicredit con un rialzo del 2,40% e chiudono la top five, Banca Popolare di Milano e Intesa San Paolo con un rialzo poco superiore ai due punti percentuali. In rosso solo Parmalat segna un calo di quasi un punto percentuale.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 13/03/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655