Mutui, Euribor ai minimi. E’ il momento di comprare?

E’ il momento giusto per comprare casa? Per quei pochi che hanno i soldi da parte e che riescono ad ottenere un mutuo dalla banca sembra proprio di sì. I primi effetti  della liquidità concessa alle banche dalla Banca Centrale Europea si stanno facendo sentire e anche l’Euribor è sempre più basso.

I famosi tassi Euribor si sono improvvisamente ridotti fino a tornare vicini ai minimi storici di due anni fa. Dall’oltre un punto percentuale di nove mesi fa, adesso l’Euribor a tre mesi è sceso allo 0,46% e quello a sei mesi allo 0,86%. A gioire della situazione sono le famiglie che hanno a che fare con mutui a tasso variabile che vedono scendere le loro rate in base alla durata residua e dal meccanismo di indicizzazione ma comunque con un risparmio del 5% circa rispetto alla scorsa estate.

Gli effetti delle ultime mosse della Bce dovrebbe modificare le rate ancora per un pò visto che l’Euribor dovrebbe continuare a calare in attesa che i nuovi tagli dei tassi siano effettivi.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 16/03/2012
Categoria/e: Mutui, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655