Borsa Italiana, dopo il tonfo di ieri anche oggi in rosso

Le Borse europee anche oggi non sorridono e sono partite deboli fin dai primi scambi continuando il trend negativo cominciato ieri e che ha visto la nostra Borsa Italiana vestire la maglia nera per il Vecchio Continente. Dopo tre cali consecutivi anche oggi i listini non promettono bene e dopo l’arrivo dei dati del manufatturiero che confermano lo stato di crisi, anche lo Spread è schizzato al di sopra dei 310 punti.

In questi momento i nostri indici viaggiano sui minimi di giornata con il Ftse Mib e l’All Share in calo di oltre un punto e mezzo rispettivamente a 16479 e 17487 punti. In calo tutti gli altri indici che perdono tra il mezzo punto e il punto percentuale.

In rosso troviamo i bancari con Mediobanca in calo di oltre due punti, ma anche Mediaset (-2.12%), Saipem, Fiat e Prysmian in calo di due punti. In verde, invece, spicca Atlantia in rialzo di quasi un punto.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 22/03/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655