Borsa Italiana, indici in rosso dopo apertura altalenante

Una giornata un pò fiacca a Piazza Affari dove, dopo un’apertura sottotono e una virata in positivo la nostra Borsa Italiana sulla scia di quelle europee vira in negativo. Dopo oltre un’ora di contrattazioni e di alti e bassi gli indici sono leggermente negativi e sembra che gli spunti siano davvero pochi in attesa dell’apertura di Wall Street.

Pochi minuti fa il Ftse Mib segnava un calo dello o,23% a 16414 punti, il Ftse All Share segnava un calo dello 0,24% a 17412 punti. Anche gli altri indici sono negativi ma comunque non superano il calo di mezzo punto. Per quanto riguarda i titoli, invece, in positivo troviamo ancora Finmeccanica con un rialzo di quasi punti percentuali. In positivo troviamo anche Atlantia, Mediolanum e Mediobanca con rialzi tra il mezzo punto e il punto e mezzo. In rosso, invece, Monte dei Paschi di Siena segna un tonfo di quasi punti e Salvatore Ferragamo, dopo i rialzi dei giorni scorsi, perde il 2,41%.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 29/03/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655