Analisi tecnica forex, EurAud punta nuovamente verso il basso

Il bias intraday di EUR / AUD resta al ribasso per il 100% di proiezione di 1.2900 a 1.2648 da 1.2783, ovvero 1.2531.

L’attuale sviluppo suggerisce che l’intero rimbalzo da 1.2132 sia già terminato a 1.2900, al di sopra del livello di resistenza di 1.2927. Un break di 1.2531 spianerà la strada al supporto di 1.2261 e quindi al minimo di 1.2132.

Al rialzo, un break della resistenza di 1.2783 sarà necessario per segnalare il completamento della caduta da 1.2900. Altrimenti, la prospettiva resterà cautamente ribassista anche in caso di recupero.

Il rimbalzo da 1.2132 era in realtà correttivo e comunque limitato al di sotto del supporto divenuto resistenza di 1.2927. L’andamento indica che si trattasse semplicemente di una correzione al maggior down trend del 2008 iniziato con il massimo di 2.1127 e che dovrebbe essere oramai terminato. Tale down trend è quindi ancora in corso fino al livello psicologico di 1.2 ed inferiori. Al rialzo, il break di 1.2927 segnalerà la formazione di un minimo a 1.2131. Altrimenti, la prospettiva resterà ribassista.

Dino Martini

Articolo scritto da Dino Martini il 18/04/2012
Categoria/e: Analisi e Strategie, Forex, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655