Borsa italiana, dopo il tonfo di ieri tornano gli acquisti

Settimana altalenante alla nostra Borsa Italiana dove i giorni in rosso si alternano a quelli positivi. Dopo il tonfo di ieri, infatti, oggi la nostra Borsa torna a sorridere in linea con le altre Borse europee nonostante la chiusura in rosso di Wall Street di ieri sera. Gli occhi rimangono puntati sull’asta spagnola e sul G20 che potrebbero dare nuovi spunti ad una giornata un pò in forse.

Intanto, pochi minuti fa, il Ftse Mib segnava un rialzo dello 0,46% a 14.646 punti ben lontano dai massimi di giornata, il Ftse All Share segnava un rialzo dello 0,40% a 15672 punti mentre Mid Cap, Small Cap e Star segnano un rialzo intorno al mezzo punto percentuale.

Per quanto riguarda i titoli, in rosso troviamo Mediobanca, A2a e Intesa San Paolo in ribasso di quasi mezzo punto percentuale. In verde, invece, troviamo Finmeccania, Enel, Exor e Banco Popolare con un rialzo poco superiore al punto percentuale.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 19/04/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655