Borsa Italiana, mattinata altalenante in attesa di Wall Street

Una giornata positiva o negativa ci attende? Visto la mattinata che gli indici stanno vivendo sembra che la volatilità del mattino lascerà spazio a qualche certezza solo nel pomeriggio con l’apertura di Wall Street (che ieri ha chiuso in negativo) e con l’arrivo dei dati macroeconomici a stelle e striscie.

Questa mattina, intanto, lo spread fra Btp decennali e Bund tedeschi ha di nuovo superato la soglia dei 400 punti dopo aver aperto a 388 punti, mentre gli indici viaggiano intorno alla parità tra negativo e positivo. Pochi minuti fa, intanto, il Ftse Mib segnava un rialzo dello 0,12% a 14304 punti, il Ftse All Share viaggia intorno alla parità a 15298 punti mentre è più deciso il calo di Star, Mid Cap e Small Cap con perdite intorno allo 0,30%.

Tra i titoli, in positivo troviamo Banco Popolare e B.Popolare di Milano con rialzi poco sotto i due punti percentuali, mentre in negativo troviamo Finmeccania (-3,49%), Fiat e Fiat Industrial in perdita intorno al punto e mezzo percentuale.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 20/04/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655