Indici: S&P 500 Euro Hedged

Euro SP500 28-04-11Nel tentativo di diversificare il proprio portafoglio, sempre più frequente è l’utilizzo di strumenti quotati su altre piazze, ma a differenza di quelle nella zona euro, le altre portano con se un rischio connesso al mercato valutario. L’acquisto di strumenti all’estero, avvieme solitamente nella valuta corrente del paese in cui si investe e pertanto è il cambio a giocare un ruolo fondamentale nei meccanismi di guadagno o perdita.

L’investimento in se potrebbe essere azzeccato e portatore di guadagni, ma un mercato valutario ostile potrebbe invece azzerarli se non tramutarli del tutto in perdite. Un esempio è il grafico postato subito all’inizio dell’articolo che evidenzia come dalla fine del 2010, a fronte di un SP500 che è andato, anche se con una pausa laterale, a formare nuovi massimi, l’investimento valutato in euro (la linea blu sul fondo) ha visto un netto calo del rendimento. In cifre possiamo dire che un guadagno di circa 6 punti percentuali dell’indice americano ha visto invece una perdita di circa il 7% per un investitore europeo che si fosse trovato a giostrare anche le dinamiche di cambio.

Gli strumenti come gli ETF SP500 Euro Hedged, sono utilissime soluzioni per risolvere i problemi legati al cambio di valuta. Tali strumenti permettono infatti di speculare sul puro guadagno dell’indice senza la preoccupazione dell’andamento del cambio relativo alle valute coinvolte nelle transazioni.

Sia la Deutsche Bank che la Royal Bank of Schotland offrono due ETF utili alla situazione di cui stiamo parlando. Precisamente e rispettivamente sono il Db X-Trackers S&P500 Eur Hedged Etf (isin LU0490619193) e il Rbs Market Access S&P 500 Eur Hedged (isin LU0562681899).

Entrambi gli ETF di cui vediamo uno screen dell’andamento a fondo pagina, sono di tipo total return, ossia con reinvestimento dei dividendi e presentano un lotto minimo di solo un’unità. Le commissioni appaiono inoltre ridotte e di solo 0,30 punti percentuali su base annua, senza costi di ingresso, uscita o gestione.

In definitiva per scommettere sull’indice americano SP500 cercando però al contempo una protezione dall’andamento del mercato valutario, gli strumenti qui proposti paiono adatti al compito richiesto. Con gli ETF SP500 Euro Hedge sarà dunque possibile scommettere sulle sole performance dell’indice S&P 500.

 

Db X-Trackers S&P500 Eur Hedged Etf

Db X-Trackers S&P500 Eur Hedged Etf

 

Rbs Market Access S&P 500 Eur Hedged

Rbs Market Access S&P 500 Eur Hedged

Martino Bonanomi

Articolo scritto da Martino Bonanomi il 28/04/2011
Categoria/e: Anteprima, Indici.

Studente universitario della facoltà di Scienze Bancarie è anche socio aggregato della Società Italiana Analisi Tecnica (SIAT). Da diversi anni segue i mercati finanziari con un interesse particolare per il mercato valutario. Il suo blog personale è Analisi Tecnica.com

1 commento per “Indici: S&P 500 Euro Hedged”

Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655