Facebook, salta l’Ipo prevista per Maggio?

A quanto pare questa Ipo di Facebook non s’ha da fare.

L’offerta pubblica prevista per metà maggio che avrebbe permesso al social network di fare il tanto agognato sbarco in borsa potrebbe slittare ancora. Colpa della “crisi” del fatturato? Può darsi visto che proprio in questi giorni è caduta sulla società questa tegola che potrebbe essere la causa principale della decisione di spostare a Giugno le operazioni.

Secondo alcune fonti riportare dalla Cnbc, la serie di acquisizioni e transazioni fatte dal social network potrebbero aver “allontanato” l’amministratore delegato Mark Zuckerberg dall’obiettivo primario, ovvero la quotazione in Borsa.

Secondo queste indiscrezioni, infatti, il road show potrebbe iniziare il 14 maggio o addirittura la fine del mese prossimo e questo significa che per la quotazione vera e propria dovremo attendere metà o fine giugno. Al momento non ci sono state conferme e/o smentite da parte di Facebook.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 25/04/2012
Categoria/e: New York, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655