Borsa Italiana, indici tornano negativi in attesa dei dati Usa

Oggi è venerdì e così questo significa non solo che la settimana borsistica sta per volgere a termine ma anche che, nel pomeriggio, arriveranno nuovi dati macroeconomici Usa che potrebbero fare il bello e il cattivo tempo anche per gli indici della nostra Borsa Italiana.

Nel pomeriggio sono attesi soprattutto i dati sulla disoccupazione e sul clima delle aziende a stelle e strisce e questo potrebbe indicare una direzione più precisa per i nostri indici che, dopo oltre un’ora di contrattazioni e uno sprint in positivo, sono tornati negativi.

Pochi minuti fà il Ftse Mib stava tornando verso la parità con un timido -0,06% a 14110 punti, il Ftse All Share segnava un ribasso dello 0,12% a 15162 punti mentre segnano un leggero rialzo Mid Cap e Small Cap.

Per quanto riguarda i titoli, in rosso segnaliamo Saipem, con oltre due punti in meno, e Telecom Italia (-1,67%). In verde, invece, troviamo Finmeccanica in recupero con tre punti in più, seguita da Mediolanum e A2a in rialzo di due punti.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 04/05/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655