Prestiti, ecco come ottenerlo online da un’altra persona

Gli italiani sono famosi per il fatto che riescono sempre a cavarsela in ogni situazione, o quasi, e anche in questo periodo di crisi sembra che riusciamo ancora a tenere a freno i nostri istinti. Proprio a dimostrazione di questo arrivano alcuni sorprendenti dati che riguardano la crescita, nel nostro Paese, di alcuni siti web che permettono di effettuare prestiti tra persone che hanno bisogno di soldi.

I prestiti tra privati aumentano sia perchè gli istituti di credito negano il finanziamento e sia perchè così sono minori le spese a cui si va incontro. Il tutto avviene sul web tramite piattaforme specializzate e questo permette di abbattere i costi della intermediazione bancaria.

Il 2% dei crediti personali negli Stati Uniti avvengono proprio tramite privati mentre in Italia ancora la situazione è in salita visto che sono ancora poche le società che sono in grado di mettere in contatto prestatori e richiedenti. In particolare, esistono tre società ben quotate: Prestiamoci, la community on line di Vanda, Mivi e gli altri.

Il Prestatore riesce a investire i suoi soldi differenziando e studiando i progetti scegliendo di privilegiarne alcuni anzichè altri mentre il Richiedente ottiene il finanziamento senza dipendere da un’unica fonte. Il prestito richiesto deve essere compreso tra mille e 25mila euro mentre il prestatore può arrivare ad investire fino a 5omila euro.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 15/05/2012
Categoria/e: Prestiti, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655