Borsa Italiana, indici volano con i bancari e Spread scende

Una buona giornata partita sotto i migliori auspici dopo la chiusura positiva di Wall Street, di ieri sera, e di Tokyo, qualche ora fa.

A fare il bel tempo oggi ci pensano i bancari che riescono a trascinare gli indici verso l’alto registrando un vero e proprio boom di acquisti. Lo Spread riprende a scendere toccando quota 423 punti ma gli occhi restano ancora puntati su Grecia ed Eurozona.

Pochi minuti fa, il Ftse Mib segnava un rialzo di quasi due punti percentuali a 13272 punti, il Ftse All Share segnava un rialzo dell’1,97% a 14234 punti mentre il Mid Cap è arrivato addirittura al +2,25%.

Per quanto riguarda i titoli, in positivo troviamo i bancari con in testa Ubi Banca e Monte dei Paschi di Siena con, rispettivamente, il +6,35% e il +5%. In rialzo anche STM con oltre 4 punti e mezzo e Fiat con tre punti e mezzo. In rosso, invece, troviamo Finmeccanica in calo di mezzo punto percentuale.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 22/05/2012
Categoria/e: Borsa Italiana, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655