Bund ai minimi storici e Spread alle stelle

La situazione per i Paesi periferici dell’Eurozona (quelli che non sono la Germania per mettere le cose in chiaro) si fa sempre più dura soprattutto alla luce della conferma della fuga degli investitori.

A quanto pare vanno bene solo gli acquisti di titoli di stato tedeschi considerati i piu’ sicuri dell’area euro tant’è che il contratto future del Bund, con scadenza giugno, e’ salito a 144,60 raggiungendo un nuovo massimo storico. Dall’altra parte, invece, continua la discesa del rendimento del Bund decennale che si quota a 1,337%, ovvero il nuovo minimo storico. A passasserla peggio sono, senza dubbio, i titoli di stato di Spagna e Italia.

Proprio oggi e’ in programma l’asta dei Btp quinquennali e decennali e già dalle prime contrattazioni, lo spread tra Btp decennali e Bund tedeschi equivalenti è salito a 465 punti sulla piattaforma Reuters con un rendimento del 5,99% mentre sulla piattaforma Bloomberg l differenziale si ferma a 451 punti.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 30/05/2012
Categoria/e: Finanza, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655