Assicurazioni auto, ancora rialzi anche dai Comuni

assicurazione rc autoLe assicurazioni auto continuano a far paura e a prosciugare il portafogli dei poveri automobilisti già martoriati dal caro carburante. Il costo delle assicurazioni continua a crescere arrivando a toccare punte molto alte rispetto allo scorso anno (si parla addirittura di nove volte in più).

Nel solo 2011 le tasse automobilistiche sono aumentate del 14,9% portandosi a quota 6,4 miliardi di euro con l’imposta sulla Rc Auto che ha portato nelle casse dell’ amministrazione pubblica un gettito di 2,3 miliardi, con un +17,5%. Sono questi i nuovi dati allarmanti, se ce ne fosse bisogno, resi noti dalla Banca d’Italia nella Relazione Annuale.

Nel periodo di imposta 2011 sono cresciute le aliquote applicate sui tributi di competenza degli enti territoriali, dall’Irap all’addizionale Irpef e anche nel 2012 il registro non è cambiato. E’ in arrivo un nuovo aumento delle aliquote per  Rc auto, tariffe sul registro automobilistico e tributo ambientale.

E questa volta anche la Provincia farà la sua parte con aumenti, nel caso dell’aliquota sull’Rc Auto, dal 12,5% al 16% del premio.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 05/06/2012
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655