Obbligazioni Telecom Italia, conclusasi con successo l’emissione di 1,5 miliardi

 Si è conclusa con successo l’emissione da parte di Telecom Italia dell’obbligazione in due tranches a 3 e 6 anni e mezzo.

L’emissione è stata effettuata a tasso fisso per un totale di Euro 1,5 miliardi e, lo ricordiamo, era destinata ad investitori istituzionali. L’ emissione si è conclusa con successo evidenziando il fatto che gli investitori istituzionali internazionali sono pronti a dare credito alla società telefonica che adesso non solo ha dovuto aumentare sensibilmente l’importo dell’emissione ma ha dovuto anche abbassare i rendimenti rispetto alle battute iniziali.

Il costo medio dell’emissione si attesta al 5.462% in linea con il costo medio del debito mentre per quanto riguarda le tranche, quella a 3 anni ha un’importo di 750 milioni di Euro con Scadenza il 15 giugno 2015, cedola al 4.625% e Prezzo di Rimborso: 100% e rendimento effettivo alla scadenza pari a 4.74%.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 12/06/2012
Categoria/e: Obbligazioni, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655