Analisi tecnica forex, l’Euro tiene ancora i supporti

EUR / USD resta stabile oggi ma comunque al di sopra del supporto di 1.2435 ed il bias intraday rimane neutrale.

Il rimbalzo da 1.2287 è considerato come correttivo ed il break di 1.2435 segnalerà il suo completamento.

In questo caso, una caduta ulteriore potrebbe verificarsi attraverso questo minimo fino al 100% di proiezione di 1.4246 a 1.2625 da 1.3486, ovvero 1.1865 che è vicino al minimo di 1.1875. Tuttavia, il break del livello Fibonacci di 1.2667 porterà ad una forte salita fino al 61.8% di ritracciamento di 1.2902 prima del completamento della correzione.

La caduta da 1.4939 è trattata come una gamba discendente all’interno della trama di consolidamento iniziata da 1.6039 (massimo del 2008) e potrebbe essere indirizzata al raggiungimento del minimo di 1.1875 ed inferiori.

In questo caso, tuttavia, un forte supporto è atteso dalla zona di supporto di 1.1639 / 1.1875 per contenere il ribasso e portare ad un rimbalzo. Inoltre, tale consolidamento potrebbe estendersi ulteriormente all’interno del range 1.1639 / 1.6039 per un ulteriore periodo. Al rialzo, un break della resistenza di 1.3486 sarà necessario per segnalare il completamento della caduta da 1.4939. Altrimenti la prospettiva resterà ribassista anche in caso di forte rimbalzo.

Dino Martini

Articolo scritto da Dino Martini il 13/06/2012
Categoria/e: Analisi e Strategie, Forex, Primo piano.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655