Candele giapponesi, morning ed evening star

La star è la parte centrale di due pattern di candele chiamati morning star (stella del mattino) ed evening star (stella della sera). La morning star è un pattern di inversione rialzista.

Questo pattern è composto da tre candele.

Primo, in un contesto di trend al ribasso, si sviluppa una lunga candela nera, che rassicura gli orsi che continueranno ad essere al comando. Quindi si forma un piccolo corpo o uno spinning top che apre in gap al ribasso.

La star, parte centrale della morning star, completa questa formazione in un range di prezzo ristretto, senza invadere con la chiusura il corpo della candela nera precedente, sebbene possa tornare al rialzo in un massimo intraday che si infrange sull’ombra inferiore della candela nera. L’ultima candela del morning star pattern è una candela bianca che si sovrappone profondamente nella prima candela nera.

La configurazione ribassista opposta alla morning star è la evening star.

Tre candele formano questo segnale di inversione ribassista. Nel contesto di un trend al rialzo, si forma una lunga candela bianca, che convince i tori che il rally continuerà.

Quindi appare la star, una piccola candela che classicamente apre in gap al rialzo dal prezzo di chiusura della candela bianca. Il corpo della star (bianco o nero) rimane isolato mentre la candela successiva conferma il massimo rialzo aprendo in gap rispetto alla star e formando una lunga candela nera che si spinge nel corpo della candela bianca. L’ultima candela definisce la sorte dei tori mentre gli orsi afferrano il controllo e spingono il mercato al ribasso.

Dino Martini

Articolo scritto da Dino Martini il 14/06/2012
Categoria/e: Guida, Primo piano, Trading Online.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655