Crisi, gli italiani costretti a non risparmiare

A quanto pare anche la nostra caratteristica principale, ovvero quella di saper risparmiare, sta venendo meno a causa della crisi e di tutto quello che ha comportato. E’ sempre più dura risparmiare e il fatto stesso che, spesso, non si arriva nemmeno a fine mese la dice lunga sulla situazione.

A far luce sulla situazione arriva il Rapporto 2012 sui risparmi degli italiani che evidenzia il fatto che un italiano su otto non riesce a far fronte alle necessita’ della vita e addirittura tre su cinque non riescono piu’ a risparmiare.

Si tratta di 8 italiani su 100 in più rispetto allo scorso anno. Il rapporto, promosso da Intesa-Sanpaolo e condotto dal Centro Einaudi di Torino su dati raccolti dalla Doxa, ci illustra un Paese in cui domina lìincertezza e soprattutto i sacrifi di intere famiglie che tra tasse e spese non arrivano a fine mese soprattutto per la presenza, sempre più spesso, di un solo stipendio o una sola pensione minima.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 19/06/2012
Categoria/e: Primo piano, Soldi e Risparmio.



Lascia un commento

SpotLight

Collegati | Copyright 2010-2017 BorsaeFinanza.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655